Rispondi a: I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica

Home/Il Forum della Schola/I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica/Rispondi a: I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica
tanaquilla9
Partecipante
Post totali: 760

Ho visitato Viterbo, giusto il tempo di camminare fra le mura nel quartiere medievale di San Pellegrino. Una artista del luogo mi ha detto che i Tarocchi furono portati dai Templari in Italia per la prima volta a Viterbo. La cittadina della Tuscia sembra legata ai Templari fin dall’origine dell’Ordine. Circa i Tarocchi ho letto che “nel 1480 un certo Covelluzzo da Viterbo scrive: Anno 1379 – fu recato a Viterbo il gioco delle carte, che venne da Seracenia e chiamasi tra loro Naib”. Noi abbiamo per fortuna tre lame dei Tarocchi commentate dal M. Kremmerz, che ci fanno capire come queste carte fossero un compendio di tutti gli aspetti della scienza integrativa.
I Tarocchi destano sempre interesse. vero?

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy