Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
guglielmo tell
Partecipante
Post totali: 197

Partecipare all’Agape. Rinnovare il Patto. E banchettare con gli Dei.
Dopo aver provato, un po’ contrito, ad onorare la solennita’ del momento, a gustare il pasto benedetto, a percepire l’impercepibile, un po’ frustato ed aiutato dal vino, mi abbandono al piacere della fraterna amicizia cercando pero’ di non eccedere troppo con le battute di spirito, e di digerire nel mentre i toccanti interventi dei fratelli durante la giornata.
Non parlo molto di me. Perche’?
Non ho avuto guarigioni miracolose, ne’ per me ne’ per gli altri, ma sono sicuro che senza la Miriam non starei qui a scrivere perche’ non avrei alcun pseudo-equilibrio per farlo.
Pertanto alzo anche io il calice, forse non ancora ricolmo abbastanza di sangue, e brindo oggi venerdi’ dopo il venerdi’ dell’Incontro per ringraziare la Luce che attraversa i nostri attimi!
Alla Miriam!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy