Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
garrulo1
Partecipante
Post totali: 434

Verissimo Wiwa, una volta di più stiamo sperimentando, conoscendo attraverso l’esperienza della partecipazione, questo Spirito di Unità nell’Ideale che tutti ci fa Habitare Fratres in Unum. Un grazie immenso va ai Maestri, presenti e non, al Maestro D+G+ punto focale di riferimento per tutti noi, ed un grazie all’armonia che si è creata in tutta l’Agape, mai casuale ma voluta e diretta semplicemente da Chi ne ha il compito e le potestà per farlo. Questa armonia la si porta dentro nei momenti a seguire, quando si rientra nelle turbolenze della vita ordinaria, ho colto, che da dei piccoli input ma fondamentali per affrontare e forse risolvere nodi della quotidianità che creano ulteriori ostacoli, sicchè il percorso magari è meno in salita. E’ bastata in questo Magico contesto, quella vocina dal profondo dell’essere, che una cosa pensata probabilmente cento volte, si afferma alla coscienza come una soluzione più concreta che mai…. (eppure ci avevo pensato una valanga di volte e poi restava lì, quasi senza importanza, in stand –by)!
Un carissimo e fraterno saluto, con l’augurio di un buon ferragosto, per fortuna non più tanto caldo neanche al Nord, a tutti!
Buona Festa

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy