Rispondi a: Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …

Home/Il Forum della Schola/Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …/Rispondi a: Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …
garrulo1
Partecipante
Post totali: 434

Grazie Catulla, il Tuo post è stato un input a rileggere questo scritto del M. Kremmerz, “La donna e l’uomo secondo la filosofia ermetica di Giuliano Kremmerz”.
Mi colpisce sempre e comunque diciamo la versione ermetica di questa Verità Universale ed Eterna, che è racchiusa, ben ben celata nel concetto della Vergine. Da Virgo Potens, espressione ermeneutica della Maschia Potenza, Potere che per essere Potente ha l’imprescindibile necessità di agire sul Femminile, un utero che permetta la realizzazione delle Virtù altrimenti solo presenti in stato potenziale e non realizzativo. Senza questo “combinato binario” (presente in embrione in tutti, uomini e donne, in embrione perché da coltivare, in tutti ma penso non nelle stesse percentuali, da qui le opportune differenze nelle vite e nei destini delle persone), non si va da nessuna parte. Forse proprio per questo principio che in ogni specie mammifera, in tutta la scala zoografica, le mammelle, le vere fonti della vita sono sempre doppie, sempre in numero pari, dalle due tipiche dell’umano apice, fino alle dieci dei cani, e così via.
Un caro saluto, una buona domenica ed un buon pranzo a tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy