Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA
Angelo
Partecipante
Post totali: 159

A volte penso che la Natura, intesa come Madre, sia in grado di produrre manifestazioni così grandi e a volte inspiegabili, tali da farci ricondurre al “Mistero” del nostro cammino. Penso al buco nero, e penso alla potenza che sprigiona da quell’effetto cosmico, in grado di “smantellare” la materia, di trasformarla, di inghiottirla dentro di se. E allora penso alla nostra trasformazione, dove il nostro “buco nero” siamo noi stessi, vive in noi, laddove non siamo in grado di trasformare, coscientemente, noi stessi, e ci limitiamo ad inghiottire, senza uno scopo vero, tutto ciò che ci circonda, senza elaborarlo e senza fare in modo che ciò che “inghiottiamo” venga vermanete “digerito” e “trasformato”. Siamo un Uno con il Tutto, e se la Natura è in grado di trasformare la materia, in maniera così evidente, allora anche noi possiamo essere in grado di farlo, una volta che entriamo nel nostro “buco nero”, e lo gestiamo, con Amore e Bene. E allora ci accorgiamo che veramente Tutto si trasforma, e niente si distrugge.
Vi abbraccio.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy