Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA
garrulo1
Partecipante
Post totali: 427

Sacrosanto Angelo, a mio parere, che la pratica apre confini verso spazi sempre più ampi, al punto da percorrere stati della materia che non si vedono, ma si intuiscono. Credo che Mondi, Pianeti ed Esseri più evoluti siano semplicemente posizionati su frequenze diverse, probabilmente più accelerate e quindi dalla nostra dimensione in 3D, non vi possiamo accedere se non in stati e momenti particolari. Anche il tempo, ritengo non sia una costante, ma forse ha carattere circolare rapportato alla dimensione evolutiva di riferimento.
Un caro saluto ed una buona giornata a tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy