Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA
mandragola11
Partecipante
Post totali: 652

Infatti, cara m_rosa, proprio nel mio precedente post del 25 ottobre (sul tuo del 24) mi ponevo i tuoi stessi dubbi e inquietudini, ma avevo anche riflettuto sul fatto che forse bisognasse pure aprirsi senza preconcetti alle possibilità, eventualmente positive (speriamo!) delle sperimentazioni profane, pur con le riserve che giustamente rilevi (e rilevavo pure io). Possiamo escludere che la Scienza Ermetica illumini la scienza profana? Credo che converrai di no, mi pare pure che l’abbia sempre fatto. Ti dirò che quando ho postato la news, personalmente vedevo la cosa con inquietudine, poi ho riflettuto se ci potesse essere un qualcosa di buono da verificare e mi è venuta in mente la mitologia con le sue ricette, con le sue leggi, con i suoi processi.

X tanaquilla: perchè formulavo la domanda? perchè cercavo un riscontro scientifico tra il mito e l’esperimento. Cara Sorella, che l’Amore sia dappertutto nei simboli e nei miti che fanno parte della Tradizione (Sirene, Sfingi, Meduse, Arpie, Ninfe, Sibille ecc) lo sappiamo e diamolo x scontato… pur senza averne coscienza come stato di essere, almeno x quanto mi riguarda.

Auguro a tutti di CUORE e fraternamente un Buon Equinozio.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy