Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
Mercurius3
Partecipante
Post totali: 188

Buongiorno, Fratelli tutti, naviganti casuali, naviganti consapevoli.
Hai ragione Tanaquilla, dopo tanto tempo, ecc… Io infatti , dopo tanto tempo, sarà l’età, qualcuno diventa sordo fisiologicamente, io sono diventata sorda metabolicamente…quelle differenze senza senso, sostanza e valore non le sento piu’, parlano da se’ ma non mi arrivano piu’. La traettoria è una sola , con tutte le dotazioni e le afferenze sacre e di onore personale. Un vento, forse con fetore momentaneo, ma poi, immediatamente…aria pura!
W MIRIAM, GRAZIE MIRIAM

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy