Rispondi a: CALENDARIO LUNI-SOLARE (annuale)

mandragola11
Partecipante
Post totali: 633

x me, Diogenonn, specificando che “…nella società latina la prestazione offerta (do) implicava o prefigurava ab origine una qualche restituzione (des), sempre in ambito materiale [mentre] nella Schola il “do ut des” vincola il patto tra un Nume e un Numero della Catena Terapeutica Orante e agisce su di un piano totalmente immateriale.”, mi sembrava volesse sottolineare come nella Schola non ci venga richiesto nulla di “materiale” in cambio – offerta, sacrificio, regalo, oblazione, tributo – come invece sovente si faceva nei patti latini che riportava Tanaquilla. In effetti ciò che colpisce e caratterizza la Fr+Tm+ di Miriam è l’assoluta gratuità.
Gratis X Grazia Divina

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy