Rispondi a: Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …

Home/Il Forum della Schola/Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …/Rispondi a: Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …
Dafne
Partecipante
Post totali: 44

Grazie dello spunto di riflessione, Alef, anche se non è per me, perché anche se la musica è gradevole non mi stimola particolarmente. La musica è importante, è fatta di numeri, l’universo è fatto di numeri e noi nelle nostre preghiere usiamo formule che contengono numeri come sono i canti gregoriani e come lo erano le campane di una volta e quindi tutto si riduce a numeri messi in un certo modo, per cui risuonano in una certa maniera anche dentro di noi, anche noi siamo Numeri nella Catena. Allora come si può parlare con gli Angeli? Qual è la dimensione o il piano in cui possono stare vari tipi di Angeli? Io penso che la purezza dell’animo veramente puro e profondo ti guidi da solo se hai la capacità e sei arrivato a un certo punto del cammino, come quello che stiamo facendo nella Miriam che ci purifica.
In questo periodo così molto pesante cerchiamo di essere vicini e uniti. Con affetto e grazie!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy