Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
catulla2008
Partecipante
Post totali: 243

Ecco che la Luna partorisce questo nuovo inizio nel nuovo anno. E mi ritrovo a pensare a Noi – Fratelli e Sorelle – che in quell’UNA abitiamo perchè da quell’UNA siamo stati accolti, ritorati, e piano piano da quell’UNA rigenerati.
La Schola, i Maestri, la Del+Gen+ che anche nell’inverno ci porta il canto della Vita (vedasi https://www.kremmerz.it/il-nunzio-della-primavera/ ) scaldano il cuore anche quando la Natura sembra morta e l’umanità votata a catastrofi climatiche sempre più evidenti.
In questo giorno di rinnovamento mi tornano perciò alla mente le parole del Maestro J.M.Kremm-Erz e del Maestro M.A. Iah-Hel “…https://www.kremmerz.it/elicoide/ ” e di quelle Parole mi nutro, mi faccio forza e mi appoggio per questi mesi a venire, fiduciosa che comunque il Benedizione e Vita si riaffermeranno come il Sole che risale e come la Luna che rinasce.
Un abbraccio forte a Tutti/Tutte e un Grazie ai nostri Maestri

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy