Rispondi a: Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso

Home/Il Forum della Schola/Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso/Rispondi a: Il cibo filtrato dai 5 sensi e… sublimato dal sesto senso
wiwa70
Partecipante
Post totali: 366

Davvero interessante Mrosa lo studio che riporti e cum grano salis, ritengo che la sperimentazione sia qualcosa che ci accomuna tutti noi Miriamici. Parte delle teorie di cui parla la Dottoressa le conoscevo e attualmente,stavo proprio sperimentando quella del non mangiare oltre le ore 17,consumando un solo pasto giornaliero principale, bilanciando tutti gli elementi nutritivi essenziali,solo un frutto come spuntino pomeridiano,concludendo la serata con una bella tisana calda, per consentire oltre ad una regolazione del peso corporeo anche un ricambio cellulare che, attraverso un semi digiuno,si attiva e aiuta la rigenerazione cellulare, e ciò per andare nella direzione del concetto che, rimanendo nel parco ed equilibrato e riportandolo ognuno ai propri ritmi circadiani, nonostante tutte le manipolazioni genetiche e l introduzione di pesticidi nei cibi, forse nulla può nuocere troppo?! Sarebbe interessante tuttavia cercare d integrare tutto questo (oltre alla rituaria purificatoria già praticata) con le Lunazioni, per capire i vantaggi e benefici di una sintonizzazione con la Natura e le sue leggi cosmiche in modo più mirato… una buona giornata a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy