Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
Alef2006
Partecipante
Post totali: 204

Dal mio punto di vista è importante non farsi influenzare dalle opinioni comuni (qualsiasi esse siano) quando si opera una scelta. Il fatto che la scelta poi possa essere la medesima della maggioranza degli esseri umani oppure opposta oppure genericamente differente non ha molta importanza (sempre secondo me). In altri termini, è importante (sempre secondo me) poter scegliere senza condizionamenti: in quel momento si contrastano le varie correnti di volontà che cercano di avvincerci ed è quell’esercizio che forgia la volontà. Operando queste scelte libere talvolta ci si trova contro-corrente altre volte ci si trova concordi con la maggior parte dell’umanità. D’altronde, per fare un esempio banale, se devo scegliere tra respirare e non respirare scelgo di respirare come tutti gli altri essere umani.

Grazie Tutti per le tante risposte al mio ultimo post: è meraviglioso potersi specchiare in Voi.

Vi Abbraccio

Alef

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy