Rispondi a: Biblioteca on-line

Home/Il Forum della Schola/Biblioteca on-line/Rispondi a: Biblioteca on-line
seppiolina74
Partecipante
Post totali: 168

Credo che anche solo venire a sapere di avere delle tare genetiche può essere una “fortuna”,soprattutto se nel frattempo si ha ereditato…anche l’incontro con la Miriam! I Maestri hanno tanto battuto sul concetto di prevenzione e, in effetti, ha un peso enorme sulla salute, sia sui problemi a medio o lungo termine ( una alimentazione troppo ricca di zuccheri raffinati può portare facilmente a sviluppare diabete, ad esempio);sia, a maggior ragione, se si soffre di squilibri che già si sa siano genetici, quindi persistenti e lunghi una intera esistenza. Oggi la scienza permette anche queste tipologie di analisi genetiche, ancora un po costose, ma che vale la pena di fare, soprattutto se siamo a conoscenza di situazioni patologiche familiari pregresse. Forse, quelle lunghe e soporifere chiacchierate che in tanti anni abbiamo sentito fare alle nostre nonne…alle zie…alle mamme..nelle afose serate estive,non dovremmo dimenticarle perché potrebbero tornarci utili… (” Come, non lo ricordi il nonno?? Era malato di quello! La sorella?…anche! E dalla parte di nonna? Da quella parte,poi… peggio!!Tutti diabetici!!”) Ah ah! Scherzi a parte, davvero il metodo ermetico fornisce la chiave per prendere in mano la nostra vita,partendo dall’aspetto più importante,ovvero la salute, e lo fa a 360 gradi,nella sua interezza, curando le ferite ancora aperte e ponendo le basi per non crearne di nuove. Almeno tenta di farlo, nel rispetto, ovviamente, della nostra volontà più profonda. Buona notte !

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy