Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS
seppiolina74
Partecipante
Post totali: 160

Hai ragione Dafne quando dici che non è facile essere donna in una società maschilista, ma non credo che le donne oggi debbano scegliere se avere famiglia e procreare oppure lavorare. Decidono il meglio per se stesse, alla fine, decidono di fare quello che sentono giusto in base alle proprie attitudini ed esperienze, prima ancora che per gli altri. Poi, c’è da dire che, anche quando vorrebbero diventare madri, sono discriminate e viste come un peso dall’azienda che le aveva assunte, addirittura denunciate per essere rimaste incinta. Nel concetto di ” realizzazione” della donna, c’è tutto: carriera, amore, progetti. Non ci sono solo i figli.
Quanto al calo della fertilità, oltre ciò che è stato detto sul peso dell’inquinamento che trovo assolutamente plausibile, credo non ci si debba stupire più di tanto: dalle mutilazioni, citate da Dafne, alle violente, alle ingiustizie sociali e politiche contro le donne, una ferita è sempre e costantemente aperta, da millenni. È anche tanto che il femminile non abbia perso quel legame forte ed atavico con la propria Origine e…nascano ancora tantissimi bambini nel mondo!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy