Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
tanaquilla9
Partecipante
Post totali: 587

Sappiamo che per tutti i famaci sono previste controindicazioni più o meno gravi. Ma ciò nonostante si tratta di farmaci sperimentati negli anni e che per necessità le persone assumono a fronte di varie patologie. Tuttavia le case farmaceutiche si cautelano così da eventuali denunce. Ma quando un farmaco risulta in maniera incontestabile dannoso alla salute viene ritirato. Questa prassi ci cautela. Quindi c’è una differenza fra farmaci con bugiardini che fanno paura e farmaci ritirati. Così, nel caso del vaccino in questione, gli Enti preposti lo hanno ritirato in via precauzionale e temporanea. Anche questo agire prudente ci cautela. Perché dunque volerlo difendere a tutti i costi e prima dei controlli necessari?
Caro Kridom il farmaco di cui parli può essere anche un’aspirina, nn ci sorprenderebbe.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy