Rispondi a: Il Capodanno Orientale

redmar
Partecipante
Post totali: 5

Buonasera, ringrazio tutti per le interessanti integrazioni e gli spunti di riflessione.
Mi permetto di aggiungere che sulla attendibilita’ dei dati epidemiologici provenienti un po’ da tutto il mondo ci sarebbe qualche interrogativo da porsi. Ricordo infatti come fin dai primi giorni in cui il nuovo “virus” si e’ presentato alle cronache, ci fossero rilevazioni report e statistiche sempre aggiornate, pronte e disponibili per autorita’ e mezzi di informazione quasi in tempo reale, il che a livello patico presuppone un apparato di rilevamento, elaborazione e di distribuzione delle informazioni di una consistenza e di una efficienza davvero impressionante.
Concordo pienamente anche sul richiamo al dubbio Kremmerziano che l’oriente non sia esente da influssi occidentali.
Saluto tutti unendomi all’auspicio di una armoniosa soluzione verso un riequilibrio al centro del cerchio.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy