Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
Mercurius3
Partecipante
Post totali: 139

Buonasera. Io credo che in questo momento, come non mai, bisogna restare centrati. Ho imparato da esperienze varie che quando c’è il caos, l’unica modalità valida è stare fermi.Tutto intorno continuerà a girare, ma almeno noi no. Non avendo certezze assolute e prove provate, il tutto potrebbe corrispondere al niente. Per cui, bene l’informazione ma senza esaltazione, bene crearsi momenti, anche lunghi di silenzio, che vanno a depositare almeno qualcosa di buono che abbiamo, e che, grazie alla Myriam, è entrato nel profondo dell’essere e della consapevolezza. L’evoluzione forse ci chiede anche di passare da qui. Giorni difficili e giorni meno: a volte si chiede di essere incoraggiati da chi ha una riserva di positività in piu’, con umiltà si chiede aiuto per poter tornare con la schiena diritta, ma altre volte si è chiamati a dare respiro a chi si sente soffocato dal momento. E questo è il nostro Santo Sito, chi da’ oggi, chiedera’ conforto domani,la Fratellanza in fin dei conti cammina e noi Fratelli mano nella mano, ritualmente e profanamente, teniamo stretta la mano di chi va dietro e di chi va avanti.
Buonaserata. Oggi è il compleanno del mio compagno di vita. La festa è nel cuore ed è bella lo stesso.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy