Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
mandragola11
Partecipante
Post totali: 403

Mi scuso per il post lungo…cara m_rosa stamattina ripensavo anch’io allo “spegnere la radio” del Maestro Harahel…che mi riportava ad Hahaiah e al suo “nei campi silentium e il Gran Pane sussurra” che, a proposito della scienza, dice: “essa si affanna in propaganda; in volgarizzazioni, in comunicati, in radiotrasmissioni, in proiezioni e televisioni, ansiosa di persuadere, di convincere, di affermarsi, diffondere, sbalordire e stordire […] con miliardi di parole bombarda i nuclei mentali, interrompe la continuità del pensiero, lo frammenta, lo frastorna, lo disorienta e lo annienta – incerta dei suoi postulati – ambisce al consenso generale…la sapienza antica invece condensava in poche formule, in pochi geroglifici, in pochi miti o misteri, le principali verità che conosceva e le proponeva alla mente umana con metodo sfingetico, imponendo all’anima una sosta pensosa, un raccoglimento, una concentrazione purificatrice, preludio e requisito indispensabile all’intelletto per discernerne i reconditi significati…”.
Ditemi, mi sbaglio o è quello che stiamo vivendo?
X Alef: secondo me, simulando una circostanza, da solo, ti sei dato una risposta, infatti hai scelto NO, ma che sia più deteterio come lo dimostri?
X Seppiolina: sono d’accordo con la tua prudenza, apprezzi e godi come me di tutti i mezzi che il mondo attuale ci mette a disposizione, e ci mancherebbe, sono anche il frutto del nostro impegno. Noi cerchiamo di agire miriamicamente per prevenire ogni situazione. In tal senso la Del+ Gen+ della Schola ci ha dotati, noi che non siamo mai soli (fasc.B), di mezzi per affrontare pure le catastrofi, che ovviamente (sottolineato) si spera di non sperimentare!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy