Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
mandragola11
Partecipante
Post totali: 402

Posto qui anche se parte della discussione è in biblioteca-online.
Sui collegamenti tra vaccino e informatica, innescati da Buteo, con Ondina mi unisco a Macrobio:
“Ora la cosa assai interessante è proprio nella “stringa” di istruzioni che arrivano alla cellula, all’input che viene inviato quasi si trattasse di un programma antivirus di un computer e l’ho trovato vicino assai anche al meccanismo della nostra terapeutica”
e ad Alef (in biblioteca-online) che ringrazio tanto per la traduzione in linguaggio comprensibile:
“E’ proprio qui la sconvolgente analogia con l’informatica:… In pratica è come se questo vaccino sussurrasse alle cellule per persuaderle a produrre le proteine necessarie ad attivare la risposta immunitaria per sconfiggere il Covid-19. Non ci stanno iniettando un farmaco: ci stanno iniettando informazione: è assolutamente sbalorditivo!”
L’idea pratica d’informazioni/input mirate a interagire con la materia per un fine di salute, con estrema prudenza, mi sembra buona.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy