Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
mandragola11
Partecipante
Post totali: 394

Cara seppiolina, grazie per le tue domande. Diamo per scontato tante cose che non sono affatto scontate, magari riflettono i nodi che non riusciamo ancora a sciogliere. Le domande emergono dalla nostra interiorità e forse anche le risposte ci giungono dalla medesima fonte. Ci predisponiamo all’oggettivazione gerarchica … e quando è o quando sarà allora sarà il vero affrancamento.
Si va avanti.
A tal proposito, tanto per rivedere bene le tappe del nostro cammino nella ROSA di MIRIAM, che è un Programma di Amore, ho riletto nelle news “La Pragmatica, il corredo e la rituaria isiaca e terapeutica” del Maestro L.J.Aniel che si apre con l’immagine dell’Asino di Apulejo e si chiude con gli “Auguri a tutti di un luminoso cammino nella Rosa.”…

Guardo fuori dalla finestra, vedo un bel bocciuolo di rosa rossa, di una specie profumatissima e vellutata, che resiste in pieno gennaio, nonostante il gelo …
Grazie cara Catulla, ricambio a tutti gli auguri per una buona domenica!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy