Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
Mercurius3
Partecipante
Post totali: 140

Infatti, la natura…divina, magica, amica trasformatrice. Leggo le vostre bellissime righe, dagli alberi, agli animaletti, al cielo, ai profumi, leggo m-rosa, tanaquilla, wiwa, gli altri amici, te Mandragola e nelle vostre riflessioni ci trovo gli inni piu’ innamorati, perchè l’insegnamento dei suoi ritmi, regole e meraviglie, sono, o dovrebbero essere, lo specchio di noi stessi, se solo sapessimo rispecchiarci!
Sì, cara Mandragola, anche i frutti, in effetti, come dici bene, nella loro scoperta terapeutica ci portano, ancora una volta a ringraziarla.
Ritorno alla promessa del gelato al caco mela, non credo, pero’, che sia piu’ buono del tuo pistacchio …
Approfitto in chiusura a salutare con immenso affetto il Delegato,i Maestri, i Fratelli, gli amici tutti…natural-mente!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy