Rispondi a: Biblioteca on-line

Home/Il Forum della Schola/Biblioteca on-line/Rispondi a: Biblioteca on-line

Home Page Forum Il Forum della Schola Biblioteca on-line Rispondi a: Biblioteca on-line

tanaquilla9
Partecipante
Post totali: 509

Altra cosa interessante che ho dimenticato di riportare dal Liber Mutus di Catinella è il rapporto tra le radicali linguistiche, i numeri e i simboli che è proprio delle discipline classiche, cioè occulte.
Alcuni esempi da Catinella: la consonante Z è simbolo del giavellotto, della freccia di tutto ciò che tende ad uno scopo. Come segno grammaticale è l’immagine astratta del legame che unisce le cose. Il suo numero aritmetico è il 7. Questo lo dice a proposito del vocabolo Zelo.
La L è il “simbolo primitivo pittografico dell’ala dell’uccello, presa come radicale nei suoi sviluppi con altre consonanti e con prefissi e suffissi, deve sempre conservare un concetto di elevazione, diffusone od espansione”. La radicale LC “…è tutto ciò che si assaggia con la lingua, che si lambisce, che si lecca; al figurato vale tutto ciò che si saggia con lo spirito: una lezione, una lettura, un insegnamento”. Da ciò si sviluppa l’idea di Liceo, di Accademia, di riunione di saggi…”.
Chi ne sa qualcosa al proposito?

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy