Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
Alef2006
Partecipante
Post totali: 140

Personalmente preferisco sempre la persuasione all’obbligo.

Tuttavia, prima di parlare di obbligatorietà bisognerebbe assicurare un flusso di lavoro in grado di decuplicare il numero di vaccini somministratili nell’unità di tempo altrimenti altro che obbligo: la vaccinazione di massa con questi ritmi terminerebbe tra 3 anni. Io sono fiducioso e credo che riusciremo ad accelerare i ritmi ma al momento forse è prematuro parlare di obbligatorietà.

Come Mandragola credo che la scienza ufficiale abbia davvero compiuto un lavoro esemplare questa volta ed osservare tutti i ricercatori concentrati nella risoluzione del medesimo problema che affligge l’umanità è stato molto bello.

Vi abbraccio tanto

Alef

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy