Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
holvi49
Partecipante
Post totali: 99

Ho avuto anch’io esperienze in campo iridologico, sia dirette che indirette. Per quanto mi concerne, diverse patologie evidenziate furono curate. Ho poi avuto modo di constatare, su altri soggetti studiati dall’iridologo, che alcune patologie evidenziate dalla mappa dell’iride, ma non ancora presenti, si sono poi manifestate. Non entro nel merito: l’argomento è vasto e complesso. Quando la scienza umana comincerà ad avvicinarsi alla Scienza Sacra, allora, “scientificamente “, si potrà, forse, dare una spiegazione alla Terapeutica. Chissà. Buona Luna a tutta la compagine miriamica.

  • Questa risposta è stata modificata 4 mesi fa da admin Kremmerz.
  • Questa risposta è stata modificata 4 mesi fa da admin Kremmerz. Motivo: refuso a causa di questi benedetti correttori automatici

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy