Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

mercuriale2011
Partecipante
Post totali: 121

L’altro giorno dopo aver letto il post di Tanaquilla nel Treahd “le foto del buco nero”, ho ripreso i bollettini della Schola per cercare gli approfondimenti sulle Figure di Bennu e Osiride nella Tradizione egizia che aveva citato la sorella. Purtroppo non gli ho trovati, perché, ahimè, me ne mancano alcuni. In compenso però ho trovato tante altre cose interessanti sfogliando i diversi indici… quanti argomenti, quanti lavori e quanto tempo è passato da allora!
Vorrei condividere, perché mi hanno profondamente colpita, le parole del Maestro Kremmerz, riportate dall’allora Procuratore Iah Hel in un avviso importante per il rinnovamento del”Bollettino”
“ Ogni novità in tutti gli ordini costituiti , mentali o di vita pratica, filosofici o scientifici, determina un primo momento che è assai scomodo per chi ha preso l’abitudine a stimare infallibili le cose che si sanno.
Pensate che nel tempo tutto muta, tutto è mutabile. Rinnovamento per moto. Il Moto o Movimento, base di ogni rinnovazione nel mondo fisico e in quello della mente umana. La scienza di oggi non è quella di ieri; niente è definitivo, si progredisce, si arretra, si fondono le conoscenze, si comprendono gli errori passati o si ritrova un lembo di verità in conoscenze di epoche remote già disprezzate….
Se così non fosse, la vita del mondo fisico e del mentale umano s’incanterebbe nella stasi, si fermerebbe come il sole dell’infallibile Gedeone….
Iniziarsi all’Ermetismo è comprensione del moto……”

Noi esseri umani abbiamo bisogno di certezze, troviamo sicurezza nelle abitudini, spesso sbagliate, ma crediamo erroneamente che ciò ci possa dare stabilità, cadendo invece nella stasi.
In realtà bisogna sempre essere pronti ai cambiamenti, essere elastici ed avere coraggio, solo così ci si può adeguare al moto. Non è cosa da poco, ma la Schola ci da gli strumenti, ci prepara ad affrontare qualunque situazione e ci educa adeguarci ai tempi.
La fortuna di essere agganciata alla Corrente di Bene della Miriam è oggi per me è la cosa che davvero mi da sicurezza.
Un saluto affettuoso e buona domenica a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy