Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 475

…e io ricordo, a proposito delle proprie difettività, di aver sempre sentito dal Maestro l’importanza di finalizzare tutto all’evoluzione e alla Miriam. Imparare ad essere disinteressati ci finalizza al Bene. Se siamo costantemente preoccupati di noi stessi e quindi dei nostri limiti sarà difficile separarcene.
Oggi un fratello mi diceva al telefono che questo spazio non è più virtuale, ma “fisico” perché ci fa sentire davvero uniti nella corrente di Bene che lo anima e che siamo fortunati di avere la possibilità di leggere alle volte le parole dell’Admin.
Non mi stupisce che qualche volta ci sogniamo, succede spesso anche a me … siamo in catena… ma condivido quanto dice Ippogrifo: incontriamoci, parliamo, salutiamoci, confrontiamoci nella concretezza del forum. Siamo molti di più… di coloro che solitamente scrivono
Sull’interpretazione psicologica dell’ombra, il mio parere è che questa è cosa molto diversa dalla filosofia ermetica che parte sempre dalla materia e dal materialismo sacro . Sebbene la Psicologia abbia avuto il merito di considerare il fondo inesplorato dell’essere umano e di riabilitare i sogni.
Oltre la pandemia anche i tafferugli… è vero che i mali non vengono mai da soli.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy