Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

kridom
Partecipante
Post totali: 109

Un pò di giorni fa ho incontrato un collega che conosco da molti anni e, dopo i saluti di rito, mi ha detto che secondo lui il Covid19 è tutta una montatura dei governi per ridurre le libertà personali. Questa sua affermazione mi ha portato a rispondergli, per la verità in modo alquanto veemente, che non accettavo discussioni sul fatto che il virus esistesse. Al che lui mi ha stupito affermando, contraddicendosi, che temeva di aver avuto anche lui il Covid19 a marzo e che era contento di poter tornare a lavorare in ufficio perchè aveva vissuto malissimo il lavoro da casa e si era sentito molto solo. Ecco, credo che questa reazione umana (negazione della realtà per paura e solitudine) alla pandemia possa spiegare molto dell’atteggiamento di almeno una parte dei negazionisti.
Auguro a tutti/e un sereno weekend con la consapevolezza che ce la faremo ad uscirne fuori

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy