Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

kridom
Partecipante
Post totali: 100

cara Mandragola11, nella notizia dell’Ansia (ops Ansa :-)) sulla resistenza del Covid non si specificano alcuni elementi importanti e cioè che cosa precisamente sopravvive.
Se si tratta di pezzi di RNA che non hanno nessuna capacità di trasmettere il virus agli esseri umani, non sarei così preoccupato. Il test inoltre pare che sia stato svolto in laboratorio, per cui le condizioni non sono quelle ordinarie della vita quotidiana. Il virus si trasmette generalmente per via aerea (almeno così dicono i virologi/infettivologi che parlano in tv e che vengono intervistati sui giornali) e in questi mesi personalmente non ho sentito nè letto di casi di fonti di contagio legate alle superfici (ma magari voi si).
Mi stupisce, invece, che nel link citato da Guglielmo tell alla fine dell’articolo si riporti che “Considerato che la malattia non si diffonde per via aerea, anche se ci sono studi contrastanti” perchè allora vorrei capire in che modo si trasmetterebbe secondo gli estensori dell’articolo…

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy