Rispondi a: Le medicine antiche e tradizionali

Home/Il Forum della Schola/Le medicine antiche e tradizionali/Rispondi a: Le medicine antiche e tradizionali

Home Page Forum Il Forum della Schola Le medicine antiche e tradizionali Rispondi a: Le medicine antiche e tradizionali

catulla2008
Partecipante
Post totali: 176

Ricordo come Le Lunazioni (tra le tante ricchezze della nostra tradizione) riportassero quanto segue “Serapide insegnò che non esistono che tre infermità: 1°: L’eccesso di vita; 2°: La mancanza, o difetto di vita; 3°: La deviazione della vita. E soggiunse che tre rimedi esistevano per i tre mali: 1°: eccesso di vita: la luna calante; 2°: difetto di vita: la luna crescente; 3° deviamento di vita: i giorni senza luna (i giorni cioè in cui la luna non è visibile nelle ore notturne, fino alla V ora di notte). Disse di più che in luna calante giovano le pietre; nella crescente le erbe; nei giorni senza luna le acque. Ma che bisognava più che alla luna guardare alla stella mattutina, perché questa dà il calante alla luna crescente e il crescente alla calante, e che perciò l’arte è preclusa a chi non abbia appresa l’astronomia…”
Chi avesse piacere di rileggere/leggere il grande lavoro a suo tempo fatto dai collaboratori a questo sito sotto la magistrale supervisione del nostro ADMIN, può trovare tante perle in

dopo naturalmente non essersi perso

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy