Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 457

Mi trovo in un’area piccola e ristretta, per molto tempo a contagi 0, o quasi. Poi con l’estate si sono abbassate le difese, coi rientri dalle ferie, dai viaggi, dai matrimoni celebrati, dalle feste, dalle discoteche e dal poco o nullo distanziamento. I contagi hanno ripreso anche qui diffondendosi a macchia d’olio. Concordo con voi, bisogna continuare a mantenere le misure necessarie, ad essere responsabili, e ad attivare gli strumenti che la Schola ci mette a disposizione contro il contagio pro salute populi. Scriveva il Maestro Kremmerz che il bellissimo e simpatico pianeta che ci ospita se sorride ci invia un terremoto e se piange una nevicata orrenda. Per dire che la Vita è anche questo e noi non possiamo sottrarci. I Maestri a seconda delle circostanza, però, ci hanno sempre affidato gli strumenti atti a difenderla.
Anche io, però, constato con delusione gli atteggiamenti irresponsabili e la propaganda non credibile in un senso o nell’altro che accompagnano l’epidemia.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy