Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

mandragola11
Partecipante
Post totali: 297

Riprendendo da M_rosa che “i cambiamenti avvengono in ogni minuto, perché in ogni minuto agendo nel mondo come miriamici, affiniamo e purifichiamo noi stessi” e collegandomi all’importanza del tempo che dedichiamo alle cose per noi essenziali di cui s’è parlato qui recentemente, mi tornano in mente le parole della volpe che dice al Piccolo principe:
“Ecco il mio segreto.È molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L’essenziale resta invisibile agli occhi.
— L’essenziale resta invisibile agli occhi — ripeté il piccolo principe per tenerlo a mente.
— È il tempo che hai speso per la tua rosa che l’ha resa così importante.
— È il tempo che ho speso per la mia rosa… — fece il piccolo principe per tenerlo a mente.
— Gli uomini hanno dimenticato questa verità — disse la volpe. — Ma tu non la devi scordare. Si diventa per sempre responsabili di chi si addomestica. Tu sei responsabile della tua rosa…”
Le storie parlano ai bambini per la loro formazione in adulti e noi adulti che vogliamo far crescere quest’animella interiore un po’trascurata e a volte molto, riprendiamo il dialogo con gli animali, con le piante, con le stelle, con gli esseri che sono i tramiti ideali e naturali delle forze benefiche della Natura Mater.
Ma per tutto questo è fondamentale la costanza, ci dicono i Maestri di Miriam.
Tuttavia, purtroppo, a volte ce ne rendiamo conto quando il tempo è ormai perduto.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy