Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Rrosalinda
Partecipante
Post totali: 27

Buongiorno a tutti voi che postate articoli pensieri interessanti, l’idea che mi sono fatta in questo marasma di concetti scientifici, studio del virus, ecc. ecc. e che possono essere molteplici verità, chi dice il vero assoluto, non si sà,ma se fossero tutte inglobate come nella Matrioska il risultato sarebbe la sintesi dell’espressione del tutto. Comunque io mi attengo a quello che disse il D.G. che bisogna preservarsi ed essere attenti a ciò che si fa, e per quanto riguarda il corona virus attenersi a quelle che sono le regole del buon senso, in più la Scola ci fornisce tutti gli strumenti che ci servono per proteggerci. Ho anche notato che si fa riferimento alla definizione equilibrio per definire una condizione di benessere e salute, e questo mi riporta ad un altro pensiero,che l’equilibrio e una componente importante dell’integrazione dell’essere e dopo aver letto gli scritti del Kremmerz sull’argomento, mi chiedo se è corretto certo riduttivo, ma fare un paragone con una torta, perchè questa contiene vari elementi sono amalgamati in modo equilibrato e si integrano alla perfezione per divenire un qualcosa di buono e unico.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy