Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

m_rosa
Moderatore
Post totali: 280

Dunque, caro Marcello, mi sembra che il video vada ad arricchire il dibattito che si è sviluppato sul nostro forum rispetto alla pandemia del Covid; al di la della seconda parte dove le supposizioni del Dott. Trinca, in quanto tali, lasciano un po’ il tempo che trovano (anche se tutto può essere), la prima parte mi vede d’accordo su un fatto fondamentale, che è poi in linea con il nostro concetto di salute, che se siamo in equilibrio in noi e fuori di noi, è abbastanza difficile, se non impossibile, prendersi malattie e dunque essere contagiati. Altra cosa sulla quale mi trovo d’accordo è la personalizzazione della cura. Mi rendo conto che entrambi i concetti non siano particolarmente in linea con una visione massificata ed economicamente produttiva della medicina.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy