Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Guglielmo tell
Ospite
Post totali: 112

Per quanto riguarda un nesso causale tra danni e vaccinazione a cui accenna holvi, è oggetto del film Vaxxed, che Robert de Niro voleva proiettare al tribeca film festival, e gli fu impedito. Stessa cosa è avvenuta al parlamento europeo ed al parlamento italiano; in entrambi i casi l’evento della proiezione era già autorizzato ed organizzato, per essere poi annullato all’ultimo. Il tema riguarda proprio un membro del CDC americano che rivela che hanno consapevolmente distrutto le copie di uno studio in cui la correlazione del danno era evidente. Questo personaggio sarebbe sotto protezione come whistleblower, ma in pratica il senato americano da anni non l’ho avrebbe mai ascoltato. interessante poi seguire le battaglie di Kennedy (nipote del famoso presidente) negli Stati Uniti sui vaccini, o cosa dice la commissione parlamentare italiana d’inchiesta sull’uranio impoverito in merito all’uso combinato dei vaccini. Chi non vuole fermarsi alla divisione creata ad arte tra provax e novax(io per esempio mi considero un free vax) e vuole approfondire, troverà tanti medici e ricercatori anche importanti che si sono espressi in materia, ma le cui riflessioni non sono mai arrivate al grande pubblico perché non ortodosse. Abbracci fraterni

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy