Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

m_rosa
Moderatore
Post totali: 294

I mutamenti in ambito sociale sono sotto gli occhi di tutti, la crisi di valori con il disorientamento che produce (ulteriormente evidenziata dalla recente pandemia con la conseguente crisi economica che ancora non si manifesta in tutta la sua violenza) sono il frutto dell’evoluzione, nel bene e nel male, della nostra società.
Non sono una fautrice di un ritorno al passato impossibile da realizzare e neppure penso che la famiglia nucleare di oggi sia la causa di tutti i mali.
Non mi sento di criticare le madri che lavorano, per scelta o per bisogno, ma solo le madri e i padri che non Amano (e purtroppo la cronaca, anche recente, è piena di esempi)
Credo, però, nella possibilità, per ogni essere umano, di riflettere sulla propria situazione e di crearsi uno spazio in cui muoversi (mi riferisco un po’ al nostro concetto di Spazio Sacro) costituito da un insieme di relazioni (con la Natura in primis) il più Sano possibile e comunque facendo sempre il meglio che si riesce. Ecco, per me la Miriam e anche questo: cambiamento

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy