Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

ippogrifo11
Moderatore
Post totali: 141

Come non condividere i pensieri espressi da Buteo e Mandragola11? In particolare, come non provare, insieme con loro, la stessa vena di amarezza che ne tinteggia le riflessioni, ma anche lo spiraglio di speranza che ci lascia intravedere Mandragola11 in conclusione del suo post? Per parte mia devo aggiungere che via via che ci si svincola dalle pastoie convenzionali, sovrastrutturate e sovrastrutturanti, che imbrigliano alla corrente comune, si fa sempre più stridente il contrasto tra la consapevolezza di allontanarsi in qualche modo dal resto dell’umanità e quella di farne parte come cellula non separabile da essa. Eppure la contraddizione, forse solo apparente, va superata e può essere superata: ce lo dimostra l’esempio dei Maestri, la cui Opera si è sempre riversata beneficamente sulla famiglia umana. E ce lo conferma il fine dell’azione della Schola cui abbiamo il privilegio di appartenere: pro salute populi.
A noi, che per fato o per altro, è dato di poggiare i piedi in prossimità delle orme lasciate nel solco da Essi tracciato, tocca il compito di provarci con tutte le nostre forze e col massimo dell’impegno possibile, grati alla Miriam e a Chi oggi ne incarna e ne rappresenta l’I-Dea di Bene, di Luce e Salute.
Un caro saluto.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy