Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Rrosalinda
Partecipante
Post totali: 29

Buongiorno, per quanto riguarda il periodo di quarantena e poi l’avvicinarsi a piccoli passi a quella che si può definire normalità, ma che normalità non è per quanto mi riguarda, volevo condividere con voi la mia esperienza. Mentre nuotavo nel mare della vita, ho scelto di legarmi a una zavorra che mi trascinato nelle profondità e mentre discendevo ho realizzato cosa mi aveva portato ad affondare,mi sono liberata del peso e sono risalita con la certezza che sia nella discesa che nella risalita neanche per un attimo mi sono sentita sola. Ora sono riaffiorata per continuare a nuotare, ma si è aggiunta una nuova prospettiva, ora quando guardo un quadro non solo lo vedo ma ci sono dentro e me ne sento parte. Ringrazio i MAESTRI e i fratelli che mi sono stati vicini.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy