Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

seppiolina74
Partecipante
Post totali: 115

Cara M Rosa, ricordo di aver preparato l’acqua di San Giovanni l’anno scorso e di essere rimasta piacevolmente colpita dal profumo spiccato che l’acqua aveva assorbito, tanto che,sull’onda dell’entusiasmo, mi ero ripromessa di cominciare a produrmi da sola tonici per il viso! Ad esempio, quello al rosmarino,dalle proprietà antinfiammatorie e depurative; oppure il tonico ai petali di rosa e hamamelis, addolcente ed idratante… Poi, ovviamente, presa da mille cose, non ho più tentato e il tonico me lo sono andato a comprare già fatto!! Comunque, è stato interessante accorgersi che il fare qualcosa con le nostre mani, un po’ come si faceva una volta, genera pensieri creativi. Oggi non siamo più abituati a farci le cose da soli ( almeno la maggior parte delle persone), ma credo davvero che ne varrebbe la pena. Ritenteró! Un abbraccio a tutti i fratelli e ai Maestri!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy