Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

ippogrifo11
Moderatore
Post totali: 141

Ben detto, molto ben detto, Mercurius3!
Devo dire che aspettavo questa cosiddetta Fase 2 con non poco scetticismo, anche perché devo ammettere che non nutro eccessiva fiducia nell’attitudune umana a capitalizzare il significato dell’esperienza: l’inclinazione diffusa è e resta quella del ‘passata la festa, gabbato lo santo’ e così quella che avrebbe potuto essere un’opportunità, sebbene sospinta da una condizione di necessità, di ritrovare sé stessi, come tu dici, e di parlare col proprio essere più profondo, finirà per aver lasciato nelle mani dei più non il ‘pacchetto’ da spendere per il meglio, ma un involucro fastidioso del quale liberarsi quanto prima. Ma per noi che siamo fuori dalla corrente comune, o quanto meno che proviamo a tirarci fuori, questi due mesi non sono stati due mesi di ‘chiusura’ ma di un’apertura inconsueta quanto insospettata, verso noi stessi, verso chi ci sta più vicino e verso ciò che sentiamo e viviamo come ‘Fratellanza’. E molti dei post di questo sito stanno a testimoniarlo.
Un abbraccio a tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy