Rispondi a: La foto del secolo: il buco nero

Home/Il Forum della Schola/La foto del secolo: il buco nero/Rispondi a: La foto del secolo: il buco nero

Home Page Forum Il Forum della Schola La foto del secolo: il buco nero Rispondi a: La foto del secolo: il buco nero

Alef2006
Partecipante
Post totali: 83

Ciao Kridom, noto solo ora la tua domanda: scusami. In natura esistono tanti tipi di magnetismo. Quello che l’umanità conosce è connesso ai fenomeni di propagazione elettromagnetica ed è descritto dalle equazioni di Maxwell. Però, da quello che ho capito sino a questo momento, esisterebbero altri tipi di magnetismo connessi a fenomeni propagativi sui piani sottili. Posto che, secondo me, esisterà una Legge che domina tutti i differenti tipi di magnetismo, al momento consideriamo i differenti tipi di magnetismo come fenomeni completamente indipendenti. Occupiamoci del magnetismo che tutti conosciamo: quello connesso alla propagazione dei campi elettro-magnetici (EM). In questo caso la frequenza definisce una qualità delle onde che si propagano: quindi due onde EM (quindi stesso tipo di magnetismo) possono propagarsi oscillando a frequenze differenti. La frequenza è una caratteristica delle onde che si propagano e definisce quanto velocemente oscillano nello spazio e nel tempo. Se vuoi puoi associare a ciascuna frequenza un suono o un colore differente e quindi ogni onda convoglierà un proprio suono o colore definito dalla sua frequenza. Probabilmente, per analogia, gli stessi concetti potrebbero restare validi per il Magnetismo Universale ma, essendo ignorante in materia, questa ipotesi va presa con le pinze.
Ciao Mara, sempre restando sul piano dei concetti noti ad oggi, la Terra si comporta come un grande magnete con polo nord e polo sud. Quindi sviluppa un campo di forza intorno a se che, tra le altre cose, ci protegge dal vento solare. Se per magnetismo terrestre intendiamo il campo di forza magnetica sviluppato dalla Terra vista come un grande magnete non ho nulla da aggiungere. Se intendiamo altro non saprei risponderti perché ne so meno di te.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy