Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

garrulo1
Partecipante
Post totali: 324

I post di Angelo e Alef mi esortano ad un commento. Resto ai bordi sul concetto in ambito Ermetico di Teleurgia, è un campo di assai difficile approccio, la cui conoscenza nella cerchia sociale imporrebbe in primis, di rivedere e correggere i valori su cui poggiano gli attuali sistemi societari e di comunicazione a tutte le latitudini del pianeta. Oltre cento anni fa, nella Porta Ermetica, inizio Capitolo VI, il Maestro Kremmerz scriveva:” L’iniziatura ad una scienza reintegrativa, non è a confondersi con le teosofie e le religioni che vogliono mutare l’uomo in angelo che suona il liuto innanzi al trono divino; ma più modestamente aspira a che la bestia intelligente uomo si sviluppi fino alla purezza dei suoi poteri, sovrano del suo destino e libero e giusto padrone delle forze latenti e note che la natura gli ha dato”. In altri scritti sull’argomento, pone poi la domanda più o meno in questi termini: ma quanti vi arrivano vivi a realizzare tale condizione?? Vero, per fortuna nulla è impossibile, ma mi pare che tale condizione potenziale per realizzarsi “su larga scala” nel sistema sociale, sia di là a venire.
Un caro abbraccio a tutti i naviganti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy