Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

mandragola11
Partecipante
Post totali: 308

…Natura Mater… nella quale oggi si riconoscono tutte le Madri e le Donne, a prescindere…

Tu, Natura, sei madre d’ogni cosa.
Tu madre d’infinita intelligenza,
dea celeste e maestosa.
Tu architetto di tutto, tu regina.
Tu domatrice e indomita.
Tu nostra timoniera, luce immensa.
Tu sovrana assoluta.
Tu sempre venerata, dea suprema,
eterna e primogenita, amatissima.
Tu fonte d’ogni gloria.
Tu sei la notte, tu sei mille stelle,
tu sei la prima luce.
Tu dea che nessun limite trattiene.
Silenziosa tu vai, muovi il tuo passo.
Tu sei sacra, sei l’ordine del mondo.
Tu sei la fine che non ha mai fine.
Tu sei di tutti, e niente ti possiede.
Tu sei padre a te stessa e non hai padre.
Tu perfetta, tu gioia, tu grandiosa.
Fioritura del mondo. Intreccio. Amore.
Trama grande e sapiente.
Regina. Potentissima. Tu, vita.
Vergine madre, madre a tutti noi.
Sola e perfetta, tu sei la giustizia.
Tu sei bellezza e incanto, e hai mille nomi.
E cielo e terra e mare ti appartengono.
Sei nemica agli sciocchi,
ma così cara a chi ti sa seguire.
Tutto sai, tutto doni.
Tu regoli ogni cosa, e sei sovrana.
Tu, generosa, nutri e cresci tutto.
E a ciò che è ormai maturo dai una fine.
Di tutto tu sei padre, tu sei madre.
Di tutto tu sei levatrice e balia.
Tu fai brevi i travagli delle nascite.
Tu felice, e feconda. Quando è tempo di vita, tu dai vita.
Tu escogiti ogni via, tu crei ogni cosa.
Tu comandi, e di tutto sei architetto.
Sei eterna e sempre in moto.
Provi tutto e sai tutto.
Tu, il vorticoso fiume della vita,
fai correre in eterno:
e corri ovunque, corri intorno al mondo,
e ti trasformi sempre, sempre, sempre in
nuova vita.
Tutto è tuo, sulla terra:
perché tu, solo tu, hai creato tutto.
E io ti prego, ascoltami:
dacci la pace,
dacci la guarigione,
fai crescere la vita.

(dagli Inni Orfici, Inno alla natura)

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy