Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

tulipano
Partecipante
Post totali: 58

Buongiorno a tutti,oggi qui da me è nuvoloso, grigio, mi mette un po’ di malinconia, riflettevo su alcuni post dei Fratelli riguardo alle sovrastrutture, e la voglia di condividere con voi queste idee, mi ha messo di buon umore. Pensavo alla quantità di sovrastrutture che nel corso della nostra vita si formano e che ci impongono, più quelle che ci portiamo dalle nostre vite precedenti, caspita!! E’ Un bel fardello di immondizia da smaltire! E credo che due macigni siano più calcificati di altri; l’egoismo e l’egocentrismo,che, anche se simili, uno non esclude l’altro.Sono per me due aspetti molto subdoli dell’essere umano, si manifestano in modi più svariati e sottili e si fa fatica a riconoscerli. Dico questo, perchè pensavo alle nostre singole riunioni accademiali nella vecchia sede. Pensavo a quando, per disposizioni del Del. Gen.,la sede fu cambiata, fu per me un vero dispiacere,era un luogo sacro dove respiravo un’aria particolare, direi magica!L’adattamento, in termine Miriamico, alla nuova sede non fu difficile! Abbandonando il personalismo entrai nell’ottica che quello spazio sacro, lo stesso che creiamo ogni giorno, si poteva creare in ogni luogo ed ora anche con il Web in particolare con il sito della Schola, che il nostro ammatissimo Del.Gen.ci ha regalato per la nostra evoluzione.L’adattamento finalizzato al bene , penso sia importante, libera dal personalismo! Vi abbraccio tutti e vi auguro buona giornata!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy