Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

tulipano
Partecipante
Post totali: 61

Mi aggancio al post di Wiwa che riporta la notizia della sperimentazione della musica sul covid19 per una riflessione. La musica è vibrazione e le sue onde prodotte andrebbero a modificare la struttura del virus, così ho capito giusto? Ho ascoltato anch’io l’intervista fatta allo scienziato, premio nobel, Luc Montagnier. Secondo lui,ed è questo che mi ha colpito di tutta l’intervista, per combattere questo virus e modificare la sua sequenza potrebbero essere impiegate onde elettromagnetiche. Io non ne capisco, ma questa sua ipotesi mi riporta a noi Miriamici, a ciò che avviene dentro e fuori di noi con gli strumenti che la Schola ci ha fornito anche per far fronte a questa emergenza. D’altra parte gli esperimenti fatti sulla modificazione delle molecole dell’acqua ad opera di onde elettromagnetiche non vanno a conferma di queste ipotesi?

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy