Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

garrulo1
Partecipante
Post totali: 324

Caro Vitriol, a proposito del desiderio, vado a memoria ma sono sicuro delle parole, il Maestro Kremmerz ha più volte ammonito sulla pericolosità della faccenda, classificando il desiderio come “meccanismo dell’illusione che paralizza la volontà”. Come giustamente ci hai ricordato tu, in origine esiste una legge di Giustizia, che da o toglie quello che è giusto che sia, in una proiezione complessiva di Bene indipendente dalle aspettative individuali, pertanto molto difficile da comprendere, trascende la dimensione quotidiana in cui tutti siamo immersi. Però è bene sempre tenerne conto, quando si tenta di decifrare gli accadimenti singoli e magari anche collettivi.
Un caro saluto ed una buona domenica.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy