Rispondi a: I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica

Home/Il Forum della Schola/I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica/Rispondi a: I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica

Home Page Forum Il Forum della Schola I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica Rispondi a: I Luoghi del Sacro, della Magia e della Tradizione ermetica

garrulo1
Partecipante
Post totali: 325

L’esperienza rievocata da Tanaquilla porta inscritta una legge: l’innesco per contatto di elementi in condizioni potenziali simili, e proprio l’attività del fuoco stimola la comunicazione di elementi, fondamentale prerogativa però, affinità tra singoli elementi, nel caso specifico, all’interno di una Solfatara, una fumarola opportunamente attivata sprona l’altra ad attivarsi, e così via. Immediatamente mi è venuto in mente il meccanismo concentrico a raggiera, magistralmente descritto nell’Opera “La Via della Rosa” – Editrice Miriamica 1999, dove ogni anello della Catena Iniziatica riceve, in chiave terapeutico-evolutiva (componenti mai scindibili) in proporzione all’attivazione dello stesso, ma proprio nel meccanismo di attivazione vi è insito anche il meccanismo di contagio in questo caso Virtuale, che sistematicamente va a coinvolgere l’intera Catena. Un grazie immenso al Maestro D+G+ anche per questa Grande Opera, che ogni tanto vado a rivedermi, viste le perle che racchiude.
Con l’augurio a tutti di una buona serata

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy