Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

garrulo1
Partecipante
Post totali: 325

Il post di Seppiolina su contagio e intreccio di aure nella vita ordinaria, nella vita sociale (in tempi normali!!) e così via, credo, per quanto mi sono reso conto negli anni leggendo tante volte gli scritti, praticando secondo dettami ecc., che sia una questione legata alle qualità e quindi potenzialità del magnetismo individuale. Di più non saprei, ma tengo a citare per esteso quanto scritto dal Maestro Kremmerz nell’ultimissima parte del Quarto Dialogo, all’interno dell’Opera :”I Dialoghi sull’Ermetismo”. Queste le parole :” L’aura umana, che è emanazione atomica o molecolare del nostro corpo, trasporta al di fuori di noi anche le forze macrocosmiche, come il magnetismo, che ci attraversano, combinate con le energie nostre particolari e che sono umane, ma omologhe alle energie terrestri. In tal caso, mutata l’aura in forza attiva, essa, sotto l’imperio della volontà, si dirige dove vuole e sul punto che vuole. E’ questa che io chiamo direzione di efficacia”.
Altro problema tanto ampio quanto complesso da affrontare, credo stia nelle modalità di esplicazione della volontà, quella volontà citata appunto dal Maestro.
Con l’augurio a tutti di una buona giornata

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy