Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Alef2006
Partecipante
Post totali: 79

Cari Tutti, al link in calce trovate uno studio (fresco fresco) dell’Imperial College of London che, partendo da alcune ipotesi sulle leggi che governano la diffusione del Covid19, propone delle stime sui numeri del contagio: il numero reale di contagiati in Italia potrebbe aggirarsi ad oggi (se non ho travisato lo studio) a circa 5 Milioni di persone (quasi il 10% della popolazione). Ritengo che lo studio sia anche molto conservativo infatti non considera che molti italiani sono purtroppo morti di Covid senza neanche essere censiti.

Quello che voglio trasmettere è di prendere con molta cautela i dati che forniscono alle 18:00 perché sono misurazioni affette da pesanti errori di rilevazione e quindi quando un dato aumenta o diminuisce rispetto al giorno prima è necessario che aumenti o diminuisca di un’ordine di grandezza perché la variazione possa significare qualcosa.

Ecco il link:
https://www.imperial.ac.uk/media/imperial-college/medicine/sph/ide/gida-fellowships/Imperial-College-COVID19-Europe-estimates-and-NPI-impact-30-03-2020.pdf?fbclid=IwAR1CkwwFarJFFScY5kQ58wODJXs5KL0m4uNSofVtkzGXf0MSJ0QCByFTSFM

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy