Rispondi a: News sul Circolo Virgiliano di Roma

Home/Il Forum della Schola/News sul Circolo Virgiliano di Roma/Rispondi a: News sul Circolo Virgiliano di Roma

Home Page Forum Il Forum della Schola News sul Circolo Virgiliano di Roma Rispondi a: News sul Circolo Virgiliano di Roma

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

Grazie per la sua testimonianza gentile Pier che ospitiamo volentieri.
A quasi due anni dalla morte di Carlo Nuti, la sua è, che ci risulti oltre la nostra, l’unica voce sul web che, al di fuori delle parti così come dichiara, ne celebra il Nome e l’operato.
Apprezziamo molto, ci creda, la sua sincerità e soprattutto il coraggio nell’aver scelto di partecipare pubblicamente il suo pensiero in questo nostro sito.
Buona navigazione e sentiti auguri per la sua ricerca interiore.
S.P.H.C.I.

P.S.
A distanza di circa due anni dalla sua pubblicazione nell’area riservata ai soli iscritti alla Schola, per maggior trasparenza da parte della Schola e a suo e altrui beneficio, alleghiamo di seguito la comunicazione fatta a suo tempo dalla Delegazione Generale a Tutti i Fratelli e Sorelle in Miriam:

La Del+ Gen+ partecipa a tutti gli iscritti…

È con sincero e profondo sentimento di cordoglio che abbiamo appreso, e qui partecipiamo a tutti i Fratelli e le Sorelle in Miriam, la notizia della inaspettata e prematura morte (il 28 aprile u.s.) all’età di 71 anni, dell’architetto Carlo Gabriele Nuti, al quale il Professor Vinci Verginelli aveva affidato nel 1986 l’irregolare Circolo Virgiliano di Roma a sua volta affidatogli da Pietro Suglia.

Siamo venuti inoltre a conoscenza che l’architetto Nuti ha lasciato a un suo esecutore testamentario delle disposizioni olografe relative alle sorti del Circolo, scritte anche come lettera aperta a tutti i suoi appartenenti (datata Roma, 11 maggio 2015), nelle quali afferma, fra l’altro, di aver compreso che detto Circolo non doveva essere affidato né a lui né a nessun altro e che il compito di chiuderlo sarebbe spettato già ai suoi predecessori.

Pertanto, e a scanso di ogni equivoco, egli ha tenuto a precisare testualmente che “nessuno, a nessun titolo, e per alcuna funzione può o potrà mai vantare alcun titolo a succedermi o a sentirsi custode di qualsivoglia cosa o incarico da me lasciati. Nessuno può vantare alcun titolo o proprietà o diritti alla mia carica di Preside del Circolo Virgiliano. Non vi sono beni o ricchezze da distribuire. Ho provveduto a bruciare i documenti iniziatici non consegnabili ad alcuno e a donare a istituzioni pubbliche tutto quanto non era di mia proprietà, quale l’archivio storico del Circolo e tutti i libri. Non vi è nulla da cercare tra le mie carte private…”.

A Carlo Nuti vada il nostro saluto con la mano destra alzata e il nostro pensiero più amorevole, affinché possa proseguire il suo cammino nel luminoso Mondo della Verità e un giorno non lontano tornare fraternamente tra noi per essere benevolmente accolto nel materno e generoso seno della Miriam Ortodossa.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy